Genesi e dinamica della Relazione sentimentale

Perché la relazione sentimentale è così importante per me?
Perché è così difficile per me quando sono in una relazione sentimentale?
Perché la mia felicità dipende così tanto dalla relazione che ho con questa persona?
Perché le mie relazioni sentimentali finiscono sempre allo stesso modo?
Perché desidero una relazione ma non trovo nessuno?
Perché mi sento sola ma non voglio nessuna relazione sentimentale?

La relazione è sempre importante per ogni essere umano.
Ognuno di noi nasce da una relazione di coppia nella quale il primo apprendimento avviene proprio sul piano sentimentale: la prima relazione che conosciamo con un altro essere umano, si sviluppa su un piano così profondo (madre/figlio) da dare letteralmente forma alla personalità con la quale vivremo poi la nostra intera esistenza.
E’ la relazione sentimentale che modella nostra persona, o meglio è la persona che si modella intorno alla relazione sentimentale.
Per questo poi il riflesso della nostra persona adulta diviene così visibile, palpabile e conoscibile quando viviamo (o desideriamo) una relazione sentimentale: perché questa è la relazione attraverso la quale posso davvero sapere chi sono io.

Un modo efficace per apprendere qualcosa di vero sulla Relazione sentimentale, è farne pratica e riflessione in diversi modi: emotivo, somatico, cognitivo, sottile, relazionale, transpersonale, holistico, affettivo, spirituale…
Per questa ragione abbiamo strutturato il seminario esperienziale proprio in questo modo, affinché sia davvero un momento di apprendimento sulla Relazione più importante per ognuno di noi.
Insieme a Marzia Rabatti, Daniela Ridi e Nadia Sturlese, 1 e 2 giugno 2019.

La partecipazione è aperta a tutti e tutte, singoli, singole, coppie.
Prenotazioni entro il 25 maggio.